This image for Image Layouts addon

Introducing
IMAGE LAYOUTS ADDON

Da Calde Atmosfere
via del Paschetto 46 a San Giorgio C.se (To)
trovi la NUOVA GAMMA Moretti Design
veni a scoprire stufe e thermostufe , caldaie a pellet estremamente belle e performanti 4 e 5 stelle che si puliscono dopo in intero bancale di pellet bruciato.. Camini a legna 4 stelle con vetro autoscurante a camino spento.
contatta


SI PUÒ  OTTENERE IL MASSIMO DEGLI INCENTIVI CON GENERATORI DI CALORE A BIOMASSA?


Sempre più famiglie, ormai, scelgono di installare in casa generatori a biomasse per il riscaldamento domestico. Lo fanno perché sanno quali sono i vantaggi economici ed ecologici legati a questo tipo di combustibile naturale.

I generatori di calore a biomassa con combustione legnosa sono in continua evoluzione. Cercando di migliorare le prestazioni nel riscaldamento, negli anni, si è cercato di diminuire l’impatto che questi hanno sull’ambiente.

Questo continuo perfezionamento  fa sì che generatori anche solo di quattro o cinque anni fa risultano superati. Sia come prestazione che per quanto riguarda il consumo.

L’Italia per incentivare questo miglioramento tecnologico ha imposto restrizioni tra le più severe in Europa. Introducendo anche degli incentivi fiscali, per garantire sempre un maggiore sviluppo su tutta la penisola. Tramite queste restrizioni si è cercato di stilare una classifica tramite il Decreto Ministeriale n. 186 del 07/11/2017, basata sulle prestazioni e sul livello di emissioni inquinanti di ogni generatore. Facendo riferimento a 5 parametri fondamentali:

– rendimento;

– emissioni di particolato primario (PP);

– ossidi di azoto (NOx);

– composti organici totali (COT);

– monossido di carbonio (CO).

Per ogni tipologia di prodotto sono previste 5 classi attribuendo ad ognuna delle stelle. Queste possono andare da un minimo di 1 stella ad un massimo di 5 stelle. Un generatore con il massimo sarà quello con le migliori performance in termini di rendimento e il livello minore di inquinanti prodotti.

Dopo una classificazione in base alle stelle i generatori devono possedere un “Certificato Ambientale”.

Questa classificazione ha permesso un naturale processo di turnover tecnologico, che ha portato alla sostituzione dell’attuale parco macchine installato con modelli di ultima generazione.

Per questi motivi, sono stati istituiti incentivi fiscali che tengono conto della classificazione:

“Conto Termico” =>   un incentivo diretto che copre fino al 65% del costo del nuovo prodotto installato, a seguito di una sostituzione di un prodotto superato. Tale incentivo è tanto più alto quanto migliori sono le prestazioni del nuovo prodotto. Un prodotto a 5 stelle garantisce il più alto valore possibile dell’incentivo, a parità di zona geografica e potenza nominale dello stesso.

“Superbonus 110%” =>  altro strumento incentivante, in particolare, per accedere alla detrazione fiscale, pari al 110% dell’investimento effettuato, è necessario effettuare una ristrutturazione dell’edificio con interventi atti a farne incrementare di due step la classe energetica. Anche in questo caso, come riportato dal decreto “Requisiti Minimi”, allegato G, l’accesso alle detrazioni per i generatori di calore alimentati a biomasse è, in maniera principale, subordinato all’utilizzo di un prodotto 5 stelle ambientali.

contatta
Image